27 maggio 2017



Pubblicato nel gruppo Facebook TELOINFORMO

https://www.facebook.com/357862411084116/videos/489682814568741/

Da tempo gira in rete questo video, recentemente ho ricevuto vari inviti, da amici su facebook, a visionarlo: l'ho fatto e di seguito scrivo cosa penso.

Sembrerebbe una buona iniziativa ma .... siamo già schiavi del sistema; non siamo più noi a dettare le regole ma chi ci governa e promulga le leggi, anche se siamo noi ad eleggere chi lo sta già facendo e chi lo farà, ma non sempre accade che siamo noi ad eleggere: il "sistema", spesso, è già autoreferenziale.

Il punto non è più chi eleggere, scegliere non serve a nulla. Quasi tutti fanno politica per fini personali, oppure smarriscono le buone intenzioni iniziali lungo il percorso che li porta nella posizione di decidere al posto nostro.

Il "sistema democratico", attuato nei Paesi che si definiscono democratici, è divenuto farlocco. L'unica soluzione sarebbe cambiarlo.

Promuovere leggi  dovrebbe partire UNICAMENTE da referendum popolari propositivi con sbarramento significativo e passati secondo maggioranza, ma questo è impossibile e per due motivi. Primo: andrebbe cambiata la costituzione e questo penso che non avverrà mai. Secondo: il Parlamento che dovrebbe trasformare in leggi le proposte popolari le snaturerebbe di sicuro durante l'iter parlamentare.

Una soluzione alternativa sarebbe far diventare legge la proposta popolare passata a maggioranza, ma anche questo risulterebbe problematico: scrivere una legge non soggetta ad interpretazione e da proporre nel referendum popolare, chi dovrebbe farlo?
Si finisce sempre per dipendere da qualcuno, qualcuno come noi: interessato, ipocrita se non addirittura falso.

Per capire come ragioniamo (male), è emblematico il comportamento di una mia amica: esige la ricevuta fiscale o lo scontrino, sempre, da chiunque e per qualunque spesa oppure acquisto, salvo poi utilizzare la "parrucchiera in casa" per risparmiare. Come lei siamo un po' tutti noi, le eccezioni non riusciranno MAI a cambiare l'andazzo generale ed il motivo è semplice: sono e saranno sempre minoranza.

In tutta onestà occorre ammettere che nessuno di noi è perfetto: non possiamo pretendere che lo sia chi ci governa o approva leggi.

Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]